COMUNICATO N° 27

L’OTTOBRE STA ARRIVANDO!

100 ANNI DALLA SCINTILLA CHE INCENDIò IL CIELO,

100 ANNI DAL GIORNO IN CUI PROMETEO RUBò IL FUOCO E GLI DEI EBBERO PAURA!

100 ANNI DA QUELLA NOTTE RISCHIARATA DALLE FIAMME DI UN’ALTRA AURORA!

100 E PIù BOCCHE APRIRONO IL FUOCO SULL’INGIUSTIZIA, SULL’ODIO, SULL’OPPRESSIONE!

100 ANNI PER RIPETERE OGNI GIORNO CHE GLI UOMINI SON TUTTI UGUALI!

100 ANNI PER CAPIRE E RIBADIRE CHE OGNUNO è CIò CHE è E NON CIò CHE HA!

DALLE MACERIE DEI PALAZZI D’INVERNO SORSE UNA NUOVA PRIMAVERA,

E NOI,

UOMINI LIBERI, INNAMORATI DELLA LIBERTà,

CON LO STESSO SANGUE DI QUEI GENTILI EROI,

FIGLI DELLO STESSO POPOLO,

SIAMO QUI,

IN PIEDI,

DOPO 100 ANNI,

A CONFERMARE QUEL SENTIMENTO ALLA STESSA IRRINUNCIABILE AMANTE!

 

CON I COMPAGNI DI PATRIA SOCIALISTA E I FRATELLI CHE COME NOI, HANNO SCELTO I PALCHI COME LINEA DEL FRONTE, SIAMO LIETI DI ANNUNCIARE IL CONCERTO PER I 100 ANNI DELL’OTTOBRE.

VENERDì 10 NOVEMBRE 2017  AL VILLAGGIO GLOBALE – LUNGOTEVERE TESTACCIO 1- 

LIVE CON:

P38PUNK

NO MORE LIES

FUN

NABAT

22549791_883933251757307_5870911112037180998_n

 

 

Annunci

COMUNICATO N° 26

finalmente qualcuno ci ha censurato!

Il clima è quello che è, la crisi economica fa lievitare il malcontento popolare e i governi fantoccio, decreto dopo decreto, restringono gli spazi di libertà.

Quello che relativamente ci ha stupito è vedere una limitazione di età sul nostro video delitti di stato, con la motivazione che mostra contenuti violenti.

La cosa buffa è che questi contenuti sono immagini di archivio tratte da telegiornali e documentari trasmessi in ogni fascia oraria e l’unica violenza che mostrano è quella degli eccessi delle forze dell’ordine durante le manifestazioni di genova nel 2001 che per altro sono state riconosciute anche nei nostri tribunali, oltre che condannati dalla corte dei diritti umani di strasburgo.

Quella volta l’avevano fatta un pò troppo sporca anche per lor signori di bruxelles.

ovviamente ringraziamo per la pubblicità.

una censura, specie per chi fa del punk politicizzato è sempre una nota di merito che si sta sulla strada giusta…

 

Salve p38 punk punk filosovietico,

Come forse saprai, le Norme della community descrivono quali contenuti sono consentiti e quali non sono consentiti su YouTube. Il tuo video delitti di stato video ufficiale ci è stato segnalato per la revisione. Dall’esame è emerso che il video potrebbe non essere adatto a tutti gli spettatori ed è stato quindi sottoposto a un limite di età.

Restrizioni dei contenuti video

Se in un video sono presenti contenuti violenti o espliciti, pubblicati con lo scopo di sconvolgere, impressionare o mancare di rispetto, difficilmente esso sarà consentito su YouTube. Sono inoltre vietati i contenuti che incitano alla violenza o che incoraggiano a intraprendere attività pericolose. Esaminiamo i video singolarmente e facciamo alcune eccezioni solo in caso di contenuti a scopo didattico, documentaristico, artistico e scientifico, il cui fine sia evidente.

Alla luce di ciò, chiediamo agli utenti che caricano video di includere quante più informazioni possibile nel titolo e nella descrizione per aiutare YouTube e i suoi spettatori a comprendere lo scopo principale del video. Anche in presenza di tale contesto aggiuntivo, però, non è consentita la pubblicazione di contenuti violenti o cruenti, il cui scopo principale sia quello di sconvolgere, impressionare o mancare di rispetto, poiché questo genere di contenuti è proibito su YouTube. Ulteriori informazioni qui.

Come puoi rispondere

Se credi che si tratti di un errore, ci piacerebbe conoscere la tua opinione. Per fare ricorso contro il limite di età, invia questo modulo. Il nostro team esaminerà il ricorso e ti ricontatterà a breve.Per ulteriori informazioni sulle Norme della community di YouTube, visita il Centro assistenza.

Cordiali saluti,
– Il team di YouTube